Covenant of Mayors
  Newsletter trimestrale del Patto Risultati positivi  
       
 
Utrecht: premiare i comportamenti del traffico sostenibile
Tra i primi firmatari del Patto dei Sindaci (2008), Utrecht si è posta l’ambizioso obiettivo di ridurre del 30% le proprie emissioni di CO2 entro il 2020. A causa della sua posizione centrale, la quarta città più grande dei Paesi Bassi vede ogni giorno decine di migliaia di pendolari viaggiare al suo interno.
 
   

Al fine di ridurre il traffico quotidiano sulle autostrade di Utrecht, la Provincia ha istituito un progetto innovativo: “Spitsvrij” (in italiano: nelle ore non di punta), che incoraggia i pendolari a evitare di viaggiare durante le ore di punta. Il cambiamento dell’orario di viaggio dei partecipanti sarà agevolato da consigli di viaggio personalizzati, opportunità di car-sharing, aggiornamenti sul traffico, etc. I vantaggi sociali creati da tale progetto sono stati finora stimati a 5 milioni di euro, compresi:

  • riduzione dei tempi di viaggio;
  • riduzione degli incidenti stradali;
  • riduzione dell’utilizzo di energia e emissioni di CO2;
  • miglioramento della qualità dell’aria.

Oltre 5.000 viaggiatori hanno preso parte al progetto. Infatti, oltre agli evidenti benefici ambientali, la città offre un incentivo finanziario agli automobilisti che evitano le fasce orarie più critiche, ovvero 06.30-09.30 e 15.30-18.30. Più gli utenti evitano di guidare durante le ore di punta, più essi guadagnano. Il comportamento intelligente è stato premiato fino a 100 euro al mese!

Il progetto verrà attuato fino alla fine dell’anno ma dovrebbe essere esteso grazie al successo ottenuto. Attualmente non sono ammessi altri partecipanti, ma alcuni hanno già effettuato la registrazione per il prossimo periodo.

 
     
    >> Newsletter mensile del Patto January 2013 << (228 visits )  
     
Siamo su:
Twitter Facebook
Covenant of Mayors
  Solamente l’Ufficio del Patto dei Sindaci è responsabile per il contenuto di questa Newsletter. Non necessariamente rispecchia l’opinione dell’Unione Europea. La Commissione Europea non è responsabile per alcun uso che può essere fatto delle informazioni qui contenute. Il Patto dei Sindaci è stato istituito con il supporto finanziario della Commissione Europea e consiste di cinque associazioni di autorità locali europee: Energy Cities, Climate Alliance, Eurocities, CEMR, and Fedarene.

Tradotto nel quadro del Progetto Leonardo LDP III - Patto Nord Barese Ofantino

Iscriviti / Cancellati dalla newsletter.
European Union  
 
Covenant of Mayors