Illustration PASSO 1: Firma del Patto dei Sindaci

Creazione di adeguate strutture amministrative

Ideare politiche sull’energia sostenibile e sull’azione climatica è un processo impegnativo e che richiede molto tempo e che deve essere pianificato e continuamente gestito. Il che richiede collaborazione e coordinamento tra i diversi dipartimenti dell’amministrazione locale, come quello di protezione ambientale, uso del territorio e pianificazione territoriale, affari sociali ed economici, gestione degli edifici e delle infrastrutture, mobilità e trasporti, bilancio e finanza, approvvigionamento, protezione civile, ecc.

Per potenziare la capacità di raggiungere gli obiettivi del Patto dei Sindaci, le strutture amministrative interne devono essere adattate ed ottimizzate. Reparti specifici con idonee competenze e adeguate risorse finanziarie ed umane devono essere impegnati nell’implementazione degli obiettivi del Patto dei Sindaci. È essenziale che la gestione delle politiche sull’energia sostenibile e l’adattamento climatico sia integrata con le altre azioni ed iniziative dei dipartimenti interessati del proprio comune, e bisogna assicurarsi che essa diventi parte integrante della pianificazione del proprio ente locale.

Ulteriori informazioni: Guida per il piano d’azione e Passo 1.3. Strumento di supporto all’adattamento urbano.

Twitter
Per scambi
tramite cellulare
Facebook
Per diventare fan
of the Covenant page
Newsletter
Per iscriversi alla
newsletter mensile
Rss feeds
Per ricevere le novità
in tempo reale
Con il sostegno politico della Commissione europea Con il sostegno politico della Commissione europea. Sito web coordinato dall'Ufficio del Patto.
News | Agenda | Mappa del sito | Help RSS | Crediti | Avvisi legali