Illustration Strumenti di finanziamento

Questa sezione presenta un elenco non esaustivo dei programmi e delle iniziative finanziarie disponibili ai firmatari del Patto.

Quick Reference Guide

PDF - 779.6 Kb
Quick Reference Guide – Financing Opportunities for Local Sustainable Energy 2014-2020
Short guide outlining financing funds, programmes and schemes in a matrix format, making financing opportunities easy to find for Covenant Signatories and Coordinators.
English (en),
italiano (it)

SCHEMI DI FINANZIAMENTO INNOVATIVI

Per scoprire in che modo i colleghi firmatari del Patto stanno sfruttando queste ed altre risorse, è possibile consultare la raccolta di casi di studio elencati nella brochure tematica sui finanziamenti del Patto.. Troverete anche un elenco di risorse utili a fondo pagina.

PDF - 3.2 Mb
Thematic leaflet on Inspirational Financing Schemes: Food for Thought for Covenant Signatories
This Thematic Leaflet seeks to provide an overview of the different funding opportunities available to Covenant Signatories at the local, regional, national and European level.
български (bg), čeština(cs), dansk (da), Deutsch (de), eesti (et), ελληνικά (el), English (en), español (es), français (fr), Gaeilge (ga), italiano (it), lietuvių (lt), latviešu (lv), magyar (hu), Malti (mt), Nederlands (nl), polski (pl), português (pt), română (ro), slovenčina (sk), slovenščina (sl), suomi (fi), svenska (sv)

FONDI EUROPEI GESTITI A LIVELLO NAZIONALE E REGIONALE

Fondi strutturali e Fondo di coesione

La politica di coesione europea si suddivide in tre principali strumenti di finanziamento:

  • Il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR)
  • Il Fondo sociale europeo (FSE)
  • Il Fondo di coesione (FC)

Maggiori informazioni

Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per il miglioramento dell’efficienza energetica e l’uso di energia rinnovabile negli alloggi esistenti

  • In ogni Stato membro, la spesa per i miglioramenti dell’efficienza energetica e l’utilizzo di energie rinnovabili in alloggi esistenti è ammissibile fino a un importo pari al 4% dello stanziamento totale del FESR.
  • Gli Stati membri devono modificare le priorità esistenti per riallocare i fondi ricevuti (FESR) in misure di risparmio energetico negli alloggi esistenti.
  • Non è necessaria alcuna approvazione formale dei Programmi operativi da parte della Commissione europea.
  • Gli Stati membri non devono aspettare fino alla fine del 2013 per attuare le modifiche necessarie.

Ulteriori informazioni

Comunicazione della Commissione europea ’Il contributo della politica regionale alla crescita sostenibile in Europa’

Assistenza tecnica JESSICA

JESSICA - Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas (Sostegno europeo comune agli investimenti sostenibili nelle aree urbane) - è un’iniziativa sviluppata dalla Commissione europea e dalla Banca europea per gli investimenti, in collaborazione con la Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa.

Nell’ambito di nuove procedure, gli Stati membri o le regioni possono scegliere di utilizzare i fondi strutturali per effettuare investimenti rimborsabili in progetti rientranti in un Piano integrato per lo sviluppo urbano sostenibile. Questi investimenti, sotto forma di partecipazione, prestiti e/o garanzie, sono erogati ai progetti tramite i Fondi di sviluppo urbano e, se necessario, i Fondi di partecipazione.

Maggiori informazioni

Assistenza tecnica JASPERS

JASPERS - Joint Assistance to Support Projects in European Regions (Assistenza comune per sostenere progetti nelle regioni europee) - fornisce assistenza ai 12 Stati membri dell’Europa centrale e orientale nella preparazione di progetti di rilievo da proporre per ottenere sovvenzioni dai Fondi strutturali e di coesione. Lo scopo è di aumentare la quantità e la qualità dei progetti da inviare per l’approvazione agli uffici della Commissione. L’assistenza di JASPERS, che è fornita gratuitamente, è volta ad accelerare l’assorbimento dei fondi disponibili.

Maggiori informazioni

Programma di cooperazione INTERREG IV A

Il programma sostiene la collaborazione transfrontaliera lungo tutti i confini interni dell’Europa. Lo scopo è di valorizzare lo scambio di esperienze tra le regioni europee e trovare soluzioni ai problemi riscontrati. L’idea principale è di evitare di "scoprire l’acqua calda" e replicare più rapidamente politiche e strategie di successo già attuate. Il valore aggiunto di questi progetti è talvolta intangibile: maggiore conoscenza, capacità, contatti e nuove esperienze; a volte sono finanziati azioni pilota e investimenti impegnativi.

Maggiori informazioni

Programmi di cooperazione INTERREG IV B

Progetti pilota, preparazione degli investimenti e piccoli investimenti sono consentiti nei limiti di questo tipo di cooperazione.

Maggiori informazioni


FONDI EUROPEI GESTITI DALLA COMMISSIONE EUROPEA IN MANIERA CENTRALIZZATA

Programmi di cooperazione INTERREG IV C & URBACT

Cooperazione interregionale (INTERREG IV C): Progetti fortemente incentrati sullo scambio di esperienze e su alcune piccole iniziative pilota - test di strumenti e metodologie. Le attività di investimento non sono supportate.

Maggiori informazioni

URBACT: Programma europeo di formazione e di scambio per le città promotrici dello sviluppo urbano sostenibile. Le città lavorano insieme per sviluppare soluzioni alle principali sfide urbane, riaffermando il loro ruolo chiave nella gestione di mutamenti sociali sempre più complessi.

Maggiori informazioni

Horizon 2020

Il programma Horizon 2020 è stato avviato nel 2014 come successore del programma Energia Intelligente per l’Europa.

Horizon 2020 è lo strumento finanziario di attuazione dell’Unione dell’innovazione, un’iniziativa faro della strategia Europa 2020 volta a garantire la competitività globale dell’Europa. Horizon 2020, il programma di ricerca e innovazione della Commissione europea del valore di 80 miliardi di euro, si concentrerà sull’eccellenza scientifica, la leadership industriale e la lotta alle sfide sociali. Sono stati pubblicati diversi bandi che offrono finanziamenti per aiutare le autorità pubbliche ad attuare politiche energetiche sostenibili.

Maggiori informazioni

Strumento ELENA

ELENA - European Local Energy Assistance (assistenza energetica europea a livello locale) - è uno strumento che fornisce sovvenzioni per l’assistenza tecnica. Tra le tante misure che possono ricevere tale sostegno finanziario rientrano: studi di fattibilità e di mercato; strutturazione di programmi d’investimento; piani aziendali; audit energetici; preparazione di procedure d’appalto e accordi contrattuali, e assegnazione della gestione dei programmi d’investimento a personale di nuova assunzione. Lo scopo è di riunire progetti locali sparsi in investimenti sistematici e renderli bancabili.

Le azioni riportate nei piani d’azione e nei programmi d’investimento dei comuni devono essere finanziate con altri mezzi, come prestiti, ESCO o Fondi strutturali.

ELENA è finanziato dal Programma europeo Energia Intelligente per l’Europa con un budget annuale di € 15 milioni.

Maggiori informazioni

ELENA-KfW

Questo nuovo strumento di assistenza tecnica è stato lanciato dalla Commissione europea in collaborazione con il gruppo tedesco KfW. Sostiene progetti d’investimento di medie dimensioni di meno di 50 milioni di euro incentrati sui crediti di carbonio.

Maggiori informazioni:

ELENA-CEB

Sviluppato dalla Commissione europea in partenariato con la Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa, ELENA-CEB fornirà assistenza tecnica per lo sviluppo di progetti d’investimento mirati all’edilizia sociale.

Maggiori informazioni

BERS-ELENA

Lo strumento BERS-ELENA sostiene la preparazione e la mobilitazione di risorse finanziarie per gli investimenti energetici sostenibili da parte delle autorità locali e regionali e di altri enti pubblici.

Lo strumento coprirà fino al 90% dei costi della cooperazione tecnica totale (TC) necessari per preparare ed effettuare investimenti energetici sostenibili nel settore comunale, compresi gli studi di fattibilità e di mercato, l’identificazione e la preparazione dei progetti ammissibili, la pianificazione aziendale, gli audit energetici, l’attuazione e la verifica dei progetti, la creazione di unità di attuazione dei progetti, la preparazione della documentazione di gara e l’avvio del processo di gara.

Lo strumento prevede cinque tipi di progetti di investimento nel campo dell’energia sostenuti dalla BERS:

  • progetti riguardanti gli edifici comunali,
  • progetti di teleriscaldamento,
  • progetti di trasporto urbano,
  • progetti per le infrastrutture locali,
  • e infrastrutture di servizi pubblici.

I paesi che possono aderire sono: Bulgaria, Croazia, Estonia, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Slovacchia e Slovenia.

Per ulteriori informazioni

Non esitate a contattare la BERS per ulteriori informazioni.

Smart Cities and Communities

I firmatari del Patto che hanno assunto l’impegno politico di mitigare il cambiamento climatico e che hanno sviluppato un piano di azione olistico a favore dell’energia sostenibile nei loro territori possono inoltre beneficiare della componente tecnologica della politica europea per l’energia. L’iniziativa Smart Cities sosterrà un numero limitato di vasti progetti di regioni e città incentrati sulle tecnologie e caratterizzati da misure pioneristiche per l’uso e la produzione sostenibile di energia e per la mobilità.

L’iniziativa farà riferimento ad altre iniziative del Piano strategico per le tecnologie energetiche (SET-Plan), in particolare l’Iniziativa per l’Europa solare e l’iniziativa europea per le reti elettriche, nonché il partenariato pubblico-privato UE per l’edilizia e le auto ecologiche, istituito nell’ambito del Piano europeo di ripresa economica.

Maggiori informazioni

Strumento europeo per l’efficienza energetica

Nel 2011 sarà lanciato un nuovo Fondo d’investimento europeo per progetti di energia sostenibile. Questo fondo userà i 146 milioni di euro non spesi del Programma europeo di ripresa economica e sarà integrato dal cofinanziamento della Banca europea per gli investimenti per fornire capitale netto, garanzie e prodotti di credito ad autorità pubbliche ed entità che agiscono per loro conto. Il fondo si concentrerà su investimenti destinati a edilizia, infrastrutture energetiche locali, impianti rinnovabili diffusi e mobilità urbana.

Strumento per la finanza locale

Lo Strumento di Finanziamento delle Collettività Locali è un’iniziativa della Commissione europea e della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) inteso a sviluppare e stimolare gli istituti finanziari che erogano prestiti ai comuni di piccole e medie dimensioni e alle imprese di pubblici servizi ad essi collegate nei paesi che hanno aderito all’Unione nel 2004 (Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Slovacca e Slovenia con Bulgaria e Romania). Lo strumento riunisce i finanziamenti della BERS sotto forma di prestiti a lungo termine e/o di ripartizione del rischio.

Maggiori informazioni

Iniziative per l’energia sostenibile

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) sostiene i progetti comunali per l’energia sostenibile nei paesi in cui opera.

Le aree di intervento (ad es. le infrastrutture comunali per l’energia, i trasporti, il mercato di CO2) sono destinate a comuni, istituti bancari locali, PMI e altri attori locali.

Maggiori informazioni


Risorse utili

PDF - 3.2 Mb
Thematic leaflet on Inspirational Financing Schemes: Food for Thought for Covenant Signatories
This Thematic Leaflet seeks to provide an overview of the different funding opportunities available to Covenant Signatories at the local, regional, national and European level.
български (bg), čeština(cs), dansk (da), Deutsch (de), eesti (et), ελληνικά (el), English (en), español (es), français (fr), Gaeilge (ga), italiano (it), lietuvių (lt), latviešu (lv), magyar (hu), Malti (mt), Nederlands (nl), polski (pl), português (pt), română (ro), slovenčina (sk), slovenščina (sl), suomi (fi), svenska (sv)
FUNDING
Title Author Date
Smart Cities Financing Guide - Expert analysis of 28 municipal finance tools for city leaders investing in the future Smart Cities Council. Developed by the Center for Urban Innovation at Arizona State University 2015
Final report of the CSI Europe European Commission, URBACT network 2015
"Energy Efficiency – the first fuel for the EU Economy : How to drive new finance for energy efficiency investments" Energy Efficiency Financial Institutions Group (EEFIG) 2014
Overcoming the split incentive barrier in the building sector JRC 2014
Financing Sustainable Urban Mobility Booz&Co 2014
Local Innovations to Finance Cities and Regions FMDV 2014
"Enabling synergies between European Structural and Investment Funds, Horizon 2020 and other research, innovation and competitiveness-related Union programmes" European Commission’s Directorate-General for Regional Policy 2014
"Technical guidance: Financing the energy renovation of buildings with Cohesion Policy funding" European Commission’s Directorate-General for Energy 2014
Using EU funding mechanism for Smart Cities European Commission November 2013
The new LIFE financial instruments European Commission 2014
Interim report on the pilot phase of the Europe 2020 project bond initiative European Commission 2013
Closing the circle: funding schemes for energy efficiency investments in 2014-2020 European Investment Bank 2014
Bonds and climate change: The state of the market in 2014 Climate Bonds Initiative 2014
URBAN MOBILITY
Title Author Date
Guidelines - Developing and Implementing a Sustainable Urban Mobility Plan Rupprecht Consult September 2011
Final ADVANCE Audit Scheme and Guidelines (Auditing and certification scheme to increase the quality of sustainable urban mobility plans in cities) Traject November 2013
ENERGY COOPERATIVES
RESCOOP Final Report Dirk Vansintjan 2015
RESCOOP Best practices report RESCOOP 20-20-20 consortium 2014
RESCOOP Guide to engage and manage stakeholders RESCOOP 20-20-20 consortium 2014
Handbook on investment schemes for RESCOOP projects RESCOOP 20-20-20 consortium 2014
PUBLIC LIGHTING
Title Author Date
Financing public lighting modernisation Covenant of Mayors Office December 2015
Guide: Energy Performance Contracting for Streetlight Refurbishment Streetlight-EPC project 2015
Checklist: Energy Performance Contracting for Streetlight Refurbishment Streetlight-EPC project 2015
FAQs: Energy Performance Contracting for Streetlight Refurbishment] Streetlight-EPC project 2015
TOOLS
FRESH - Financial simulation tool (See introduction to use here) ICE 2013
SDH Online Calculator - (See description here) Steinbeis 2014
CEEM (self assessment) online tool CEEM 2014
HES (self assessment) online tool HES 2012
E-RETROFIT-KIT (tool kit for passive house retrofit) E-Retrofit 2007
LEAF LEAF 2014
twitter
twitter 1
twitter 2
facebook
facebook 1
facebook 2
newsletter
newsletter 1
newsletter 2
rss feeds
rss feeds 1
rss feeds 2
Con il sostegno politico della Commissione europea Con il sostegno politico della Commissione europea. Sito web coordinato dall'Ufficio del Patto.
News | Agenda | Mappa del sito | Help RSS | Crediti | Avvisi legali